La workstation più potente mai lanciata da Fujitsu è Fujitsu Celsius H760: il nuovo dispositivo portatile da 15,6 pollici assicura prestazioni eccellenti. Nella configurazione migliore si può arrivare a 64 GB di memoria DDR4 e a processori Intel Xeon, oltre a integrare su opzione il lettore biometrico PalmSecure.

La Workstation Celsius H760 è pensata per liberare i professionisti più esigenti, quali ad esempio designer, architetti e ingegneri, dai vincoli dei dispositivi desktop, senza compromettere sicurezza, connettività e performance.

Già disponibile è l’unica soluzione in grado di avere le stesse performance base di un computer desktop. Una postazione di lavoro davvero potente sia in viaggio che in ufficio, indipendentemente dall’utilizzo che ne viene fatto: video, software 3D CAD, ecc.

Per il processore si può scegliere fra i modelli Intel Core o fra i più potenti Xeon, una gamma di processori nata per i server, mentre per la scheda grafica troviamo tre opzioni di Nvidia Quadro, la M600M, la M1000M e la M2000M. La memoria DDR4 può arrivare fino a 64 GB e si possono aggiungere le opzioni 3G o 4G.

E’ possibile inoltre, godere della massima sicurezza dei dati più riservati, grazie a una gamma completa di misure di sicurezza informatica, come il lettore integrato di SmartCard, il TPM 2.0 per la criptazione e la gestione dei dati oltre la possibilità di aggiungere la modalità di autenticazione biometrica PalmSecure. Il display antiriflesso può avere risoluzione Full HD o UDH 4K.

Per quanto riguarda la connettività e il docking, questa soluzione include il connettore USB Tipo-C che offre maggiore velocità, più protocolli e migliore capacità di ricarica, una porta VGA per connettere il dispositivo ai proiettori e un DisplayPort full-size per l’utilizzo di monitor esterni. La docking station garantisce maggiore comodità in ufficio grazie al replicatore di porta standard di Fujitsu.

Puoi richiedere maggiori info qui >>>