SUPPORTO ATF / I tuoi problemi tecnici incontrano le nostre soluzioni!

Benvenuti nella sezione del supporto tecnico.

Per aprire un nuovo ticket di assistenza è necessario indicare se si è già clienti ATF oppure no.
Qualsiasi problematica o richiesta verrà presa in carico da un nostro operatore che provvederà subito ad individuare la miglior soluzione.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Può succedere che i fogli di carta, dopo la stampa, si pieghino arrotolandosi. Di regola questo inconveniente compare quando la carta è conservata in luoghi umidi o non è sufficientemente stabilizzata. La carta tende ad rricciarsi anche quando si trova nel cassetto della stampante se assorbe umidità dall’aria. La carta umida è una delle cause principali degli inceppamenti. Utilizzare carta che sia stata conservata nelle condizioni di temperatura e umidità ottimali. Di regola la carta per ink jet non va bene per le laser e viceversa. Quando si caricano lucidi, controllare la facciata anteriore e posteriore dei fogli e posizionarli correttamente, per evitare inceppamenti. Infine, smezzare sempre la carta prima di caricarla nel cassetto della multifunzione o della stampante, se la carta è incurvata o deformata, spianarla prima del caricamento.

Puoi chiedere il supporto QUI

Per installare un driver per il dispositivo, seguire questi passaggi:

  1. Innanzitutto, scaricare il driver che si desidera utilizzare. Scaricare la versione corretta per il sistema operativo in uso. Espandere il file se è compresso e salvarlo in una directory temporanea per effettuare l’accesso in seguito.
  2. Aprire l’elenco delle stampanti.2-1. Fare clic sul riquadro “Desktop” dalla schermata Start per passare al desktop.
    Se appare il desktop, passare al punto 2-2.
    *2-2. Una volta visualizza la schermata desktop, passare il mouse sull’angolo inferiore destro.
    *Se si utilizza lo sfioramento, toccare dal bordo destro dello schermo.

    2-3. Fare clic su [*].

    2-4. Fare clic su [Pannello di controllo].
    *

    2-5. Fare clic su [Dispositivi e stampanti].
    *

  3. Fare clic su [Aggiungi stampante] per attivare la procedura guidata “Aggiungi stampante“.
    *

  4. Quando appare Ricerca delle stampanti disponibili in corso…, fare clic su [La stampante desiderata non è nell’elenco].
    *

  5. Fare clic su [Aggiungi stampante locale o di rete…], quindi fare clic su [Avanti].
    *

  6. Fare clic su [Crea una nuova porta:] e selezionare [Porta TCP/IP standard] nell’elenco “Tipo porta:“. Dopodiché, fare clic su [Avanti].
    *

  7. Digitare l’indirizzo IP del dispositivo nella casella “Nome host o indirizzo IP“, quindi deselezionare l’opzione “Interroga la stampante e seleziona automaticamente il driver da utilizzare“, quindi fare clic su [Avanti].

    Nell’esempio è stato inserito l’indirizzo “192.168.10.100“.
    *

  8. Appare la schermata Rilevamento porta TCP/IP, quindi la schermata Rilevamento del modello di driver.
    *

    Una volta trovata la porta TCP/IP, appare la schermata di installazione del driver di stampa.

  9. Fare clic su [Disco driver…].
    *.

  10. Fare clic su [Sfoglia] e individuare la cartella estratta al punto 1. Aprire “disk1” e verificare che sia visualizzato il file “.INF” opportuno nel nome file, quindi fare clic su [Apri].
    *

    *

  11. Fare clic su [OK].
    *.

  12. Fare clic sulla stampante che si desidera installare nell’elenco “Stampanti“, quindi fare clic su [Avanti].
    *.

  13. Inserire un nome stampante, quindi fare clic su [Avanti].
    *

  14. In base all’utilizzo selezionare se condividere questa stampante oppure no, quindi fare clic su [Avanti].
    Nell’esempio è stata selezionata l’opzione “Non condividere questa stampante”.
    *.

  15. Fare clic su [Stampa pagina di prova] se si desidera stampare una pagina di prova, quindi, al termine, fare clic su [Fine].
    *.

Puoi chiedere il supporto QUI

Configurazione delle impostazioni di rete e del server SMTP

La seguente procedura spiega come collegare questa periferica a una rete IPv4 e come configurare le informazioni del server SMTP.
Le impostazioni da configurare variano a seconda dell’ambiente operativo.

  1. Premere il tasto [Strumenti utente/Contatore], quindi premere [Impostazioni di Sistema].
    Illustrazione tasto Strumenti utente/Contatore
    *
  2. Premere la scheda [Impostazioni interfaccia].
    Illustrazione schermata pannello
  3. Premere [Rete].
  4. Premere [Indirizzo IPv4 macchina] per specificare l’indirizzo IPv4 del dispositivo.
    *Per specificare un indirizzo IPv4 statico per questo dispositivo, premere [Specifica], quindi immettere l’indirizzo IPv4 e la maschera di sottorete.
    Per ottenere automaticamente un indirizzo IPv4 da un server DHCP, premere [Auto-ottieni (DHCP)], quindi premere [OK]. Procedere al punto 10.
  5. Premere [OK].
  6. Premere [Indirizzo gateway IPv4] e inserire l’indirizzo gateway IPv4.
  7. Premere [OK].
  8. Premere [Protocollo attivo] e attivare [IPv4].
  9. Premere [OK].
  10. Selezionare la scheda [Trasferimento file] e premere [Server SMTP].
    Illustrazione schermata pannello
  11. Premere [Modifica] a destra di [Nome server], quindi inserire il nome host del server SMTP o l’indirizzo IPv4 e premere [OK].
    È possibile modificare il numero di porta premendo [Modifica] a destra del numero di porta.

    Autenticazione SMTP

    Se il server SMTP richiede l’autenticazione, impostare [Autenticazione SMTP] su [Attivo] e specificare il nome utente, la password e la crittografia.

    Inserire il nome utente e la password da impostare per l’indirizzo e-mail dell’amministratore quando si utilizza Internet Fax.

    Impostazione predefinita: [Disattivo]

    • Nome utente
    Inserire il nome utente usando al massimo 191 caratteri.
    Non si possono inserire spazi. A seconda del tipo di server SMTP, è necessario specificare il “realm”. Aggiungere “@” dopo il nome utente, ad esempio “nome utente@realm”.
    • Indirizzo e-mail
    Inserire l’indirizzo e-mail utilizzando al massimo 128 caratteri.
    • Password
    Inserire la password utilizzando al massimo 191 caratteri.
    Non si possono inserire spazi.
    • Crittografia
    Selezionare Crittografia nel modo seguente:
    [Auto]: Da utilizzare se il metodo di autenticazione è PLAIN, LOGIN, CRAM-MD5 o DIGEST-MD5.
    [Attivo]: Da utilizzare se il metodo di autenticazione è CRAMMD5 o DIGEST-MD5.
    [Disattivo]: Da utilizzare se il metodo di autenticazione è PLAIN o LOGIN.

    POP before SMTP

    Quando si inviano e-mail ad un server SMTP, è possibile aumentare il livello di sicurezza del server SMTP collegandolo al server POP per l’autenticazione.

    Impostazione predefinita: [Disattivo]

    Se si imposta POP before SMTP su [Attivo], specificare il tempo di attesa dopo l’autenticazione, il nome utente, l’indirizzo e-mail e la password.

    • Tempo attesa dopo autent.
    Impostazione predefinita: [300 msec.]
    Specificare [Tempo attesa dopo autent.] da zero a 10000 millisecondi, con incrementi di un millisecondo.
    • Nome utente
    Inserire il nome utente usando al massimo 191 caratteri. Non è possibile inserire spazi.
    • Indirizzo e-mail
    Inserire l’indirizzo e-mail utilizzando al massimo 128 caratteri. Non è possibile inserire spazi.
    • Password
    Inserire la password utilizzando al massimo 32 caratteri. Non è possibile inserire spazi.
  12. Premere due volte [Esci].

Registrazione di una destinazione e-mail

  1. Premere il tasto [Strumenti utente/Contatore].
    Illustrazione tasto Strumenti utente/Contatore
  2. Premere [Gestione rubrica].
    *
  3. Verificare che sia selezionato [Programma/Cambia].
  4. Selezionare il nome dell’indirizzo e-mail da registrare.Premere il tasto associato al nome o inserire il numero registrato utilizzando i tasti numerici.
  5. Premere [E-mail].
    *
  6. Premere [Modifica] in “Indirizzo e-mail”.
    Illustrazione schermata pannello
  7. Inserire l’indirizzo e-mail.
    Illustrazione schermata pannello
  8. Premere [OK].
  9. Selezionare [Destinazione Internet Fax/e-mail].
  10. Se si desidera utilizzare Internet Fax, specificare se utilizzare “Invia tramite server SMTP”.
  11. Premere [OK].
  12. Premere [Esci].
  13. Premere il tasto [Strumenti utente/Contatore].

 

Procedura di base per l’invio tramite e-mail di file scansiti

  1. Premere il tasto [Home] in alto a sinistra sul pannello di controllo e poi l’icona [Scanner](*) nella schermata [Home].
    Illustrazione tasto Home
    *
  2. Assicurarsi che non rimangano impostazioni precedenti.Se è rimasta un’impostazione precedente, premere il tasto [Reset].
    *
  3. Selezionare la scheda [E-mail].
    Illustrazione schermata pannello
  4. Posizionare gli originali.
  5. Se necessario, specificare le impostazioni di scansione in base all’originale da acquisire.
    *Esempio: scansione del documento in modalità colori/fronte-retro e salvataggio come file PDF.

    • Premere [Impostaz. scansione], quindi premere [Quadricromia: Testo/Foto] nella scheda [Tipo originale].
    • Premere [Tipo alim. originale] e quindi premere [Originale 2 facc.].
    • Premere [PDF] in [Nome/Tipo file invio].
  6. Specificare la destinazione.È possibile specificare più destinazioni.
  7. Per specificare il mittente dell’e-mail, premere [Nome mittente], quindi premere [OK].
  8. Per utilizzare Message Disposition Notification, premere [Notifica ricez.].Selezionando [Notifica ricez.], il mittente dell’e-mail riceverà una notifica tramite e-mail quando il destinatario avrà aperto il messaggio.
  9. Premere il tasto [Avvio].
    *

Puoi chiedere il supporto QUI

  1. Premere il tasto [Strumenti utente/Contatore].
    Illustrazione tasto Strumenti utente/Contatore
  2. Premere [Impostazioni Fax].
    *
  3. Premere [Impostazioni RX].
  4. Premere [Impostazioni file ricezione].
  5. Premere [Inoltro].
  6. Selezionare [Attivo] o [Disattivo].Se esiste già un destinatario finale programmato, si visualizza un nome destinatario. Per cambiare il destinatario, premere [Destinatario] e passare al punto 7.
    Se si seleziona [Disattivo], passare al punto 10.
  7. Specificare un destinatario finale utilizzando la lista di destinazioni, quindi premere [OK].Selezionare la scheda del tipo di trasmissione per cambiare il tipo di trasmissione tra fax/IP-Fax, Internet Fax, e-mail o cartella.
  8. Se si specifica una destinazione Internet Fax o e-mail come destinazione di inoltro, configurare le impostazioni in [Sicurezza], se necessario.Per crittografare le e-mail, premere [Crittografia].
    Per allegare una firma all’e-mail, premere [Firma].
    Dopo aver configurato le impostazioni, premere [OK].
  9. Per stampare un Segno di inoltro sul documento inoltrato, assicurarsi di aver selezionato [Stampa segno di inoltro].
  10. Premere [OK].
  11. Premere [Esci].

 

Puoi chiedere una soluzione immediata al SUPPORTO ATF

Va premesso che la visualizzazione può variare in base al dispositivo.

PREPARAZIONE PER L’UTILIZZO DELL’INVIO A CARTELLA

Questa sezione spiega la procedura di preparazione per utilizzare la funzione Invia a cartella.

Illustrazione numerata per la preparazione di Invia a cartella

  1. Controllare le impostazioni sul computer di destinazione.Controllare le impostazioni quali nome del computer e indirizzo IP sul computer di destinazione.
  2. Creare una cartella condivisa nel computer di destinazione.Creare una cartella per memorizzare i dati digitalizzati sul computer di destinazione e prendere nota del nome della cartella condivisa.
  3. Controllare le impostazioni di rete della periferica in [Impostazioni di Sistema].Controllare le impostazioni della rete che si sta utilizzando. Se la periferica è già connessa alla rete e pronta per la stampa, saltare questo passaggio.
  4. Registrare nella rubrica la cartella condivisa del computer di destinazione.Registrare nella rubrica la cartella condivisa del computer di destinazione.

Una volta eseguita la procedura dal passaggio 1 al 4, la periferica è pronta ad acquisire documenti e a inviarli alla cartella condivisa sul computer client.

 

PREPARAZIONE PER L’INVIO TRAMITE LA FUNZIONE SCAN TO FOLDER

Per inviare file scansiti tramite la funzione Scan to Folder, è innanzitutto necessario eseguire le seguenti operazioni:
  • Creare una cartella condivisa su un computer con Windows/Verificare le informazioni di un computer
  • Creare una cartella condivisa su un computer con Mac/Verificare le informazioni di un computer

 

PROCEDURA BASE PER UTILIZZARE SCAN TO FOLDER

  1. Premere il tasto [Home] in altro a sinistra sul pannello di controllo, quindi premere l’icona [Scanner] sulla schermata [Home].
    Illustrazione tasto Home*
  2. Assicurarsi che non rimangano impostazioni precedenti.Se è rimasta un’impostazione precedente, premere il tasto [Reset].
    *
  3. Premere la scheda [Cartella].
    Illustrazione schermata pannello
  4. Posizionare gli originali.
  5. Se necessario, specificare le impostazioni di scansione in base all’originale da acquisire.
    Illustrazione schermata pannelloEsempio: scansione del documento in modalità colori/fronte-retro e salvataggio come come file PDF.

    • Premere [Impostazioni scansione], quindi premere [Quadricromia: Testo/Foto] nella scheda [Tipo originale].
    • Premere [Tipo alimen. originale], quindi premere [Originale a 2 facciate].
    • Premere [PDF] in [Nome/Tipo file invio].
  6. Specificare la destinazione.È possibile specificare più destinazioni.
  7. Premere il tasto [Avvio].
    Illustrazione schermata pannello

Puoi chiedere il supporto QUI

Dopo aver verificato il sistema operativo presente sul nuovo PC ed essere consapevoli del modello della periferica da configurare è necessario rivolgersi al SUPPORTO ATF per evitare l’installazione di driver non compatibili ed una configurazione sbagliata della periferica che ne comprometta la piena funzionalità.

Seguire le istruzioni sotto elencate:

  1. L’amministratore utenti effettua il login dal pannello di controllo.
    *
  2. Premere [Gestione rubrica].
    *
  3. Premere [Cambia].
  4. Selezionare le condizioni per la visualizzazione della rubrica.
    *
  5. Selezionare l’utente.
    *
  6. Premere [Info autent.].
    *
  7. Premere [Info autent.per login].
  8. Premere [Cambia] per “Nome utente login”.
    *
  9. Inserire un nome utente di login, quindi premere [OK].
  10. Premere [Cambia] per “Password login”.
  11. Inserire una password di login, quindi premere [OK].
  12. Inserire nuovamente la password di login per conferma, quindi premere [OK].
  13. Premere [OK].
  14. Premere [Esci].
  15. Premere [OK].
  16. Effettuare il logout.

Puoi chiedere un supporto QUI

Va detto che prima di aggiornare i nuovi sistemi operativi andrebbe sempre verificata la compatibilità con le periferiche possedute. Tanto più che si tratti di modelli parecchio datati come Ricoh Aficio 2022.

I driver disponibili e aggiornati suddivisi per lingua e sistema operativo sono scaricabili su http://www.ricoh.it/downloads/office-product-downloads.aspx scegliendo il modello dalla lista Prodotti. Per le funzioni di scansione (scan to folder – scan to email) occorre anche aggiornare il firmware della multifunzione.

Puoi chiedere il supporto QUI

 

ATF semplifica la gestione delle periferiche monitorandone lo stato, segnalando eventuali problemi e fornendo i dati dei contatori principali. Un nostro consulente tecnico la seguirà durante l’installazione del PCR.

Puoi chiedere il supporto QUI

Presso il cliente vengono collocati dei contenitori per i materiali esausti e le cartucce vengono riciclate fino al 95 % dei componenti. E’ possibile richiedere l’attivazione del servizio ad ATF, altrimenti è il Comune di pertinenza che deve indicare la soluzione di smaltimento in base alla propria normativa che di regola classifica le cartucce come “rifiuti speciali non pericolosi”.

Puoi chiedere il supporto QUI

Live Support

Grazie al LIVE SUPPORT sarà possibile accedere da remoto a qualsiasi computer connesso ad internet per offrire un rapido supporto tecnico.

Download PCR

Il client PCR è un sistema di lettura e gestione automatica dei contatori delle stampanti. Acquisisce in automatico le letture dei contatori di stampe, copie e fax da ogni periferica connessa alla rete. I dati letti vengono trasmessi via web al server ATF.

Iscriviti Alla Newsletter

È semplice e veloce. Sarai informato su tutte le nostre notizie, offerte ed ultime novità.