Il segmento dei proiettori a focale ultra corta è oggi particolarmente prosperoso e numerosi produttori hanno introdotto soluzioni che sfruttano questa tecnologia. I vantaggi di una simile piattaforma sono da ricercarsi nella praticità d’uso e nella facilità di posizionamento.

Grazie a un particolare posizionamento delle ottiche questo tipo di unità può facilmente proiettare immagini fino a 80 pollici pur lavorando a pochi centimetri dal piano di proiezione. Questo riduce la possibilità di abbagliamento per la platea e per il presentatore e azzera la presenza di ombre o aloni dovuti all’interposizione di soggetti nel fascio luminoso.

Guarda il video e scopri i vantaggi del proiettore ottica ultra corta


La forma ridotta è stata ottenuta adottando un’architettura interna con la lente di proiezione orientata verso l’alto, diversamente dalla comune posizione orizzontale. La proiezione è dunque possibile avvicinando il dispositivo alla parete o al telo dedicato.

Il lato superiore ospita i pulsanti che consentono di operare direttamente regolazioni di diverso tipo e permettono di accendere/spegnere, il fianco destro integra gli ingressi video VGA e HDMI, oltre all’ingresso audio e la porta USB. Connettività wireless con fianchi laterali muniti di feritoie per il passaggio dell’aria indispensabile per il raffreddamento della lampada interna. Frontalmente è disponibile il sensore per la ricezione delle informazioni dal telecomando e nella parte inferiore sono inclusi i piedini in gomma regolabili in altezza.

Offerta valida fino al 31 marzo 2015 salvo esaurimento scorte.

pulsante